17 novembre 2017 – Due mondi accomunati dall’affascinante universo del lievito: quello di Teo Musso con la birra, e quello di Renato Bosco con la pizza & Co. Due mondi che si incontrano e si abbracciano suggellando la riapertura di Baladin Milano, tempio dell’omonima birra artigianale nato dalle mani di Teo che, a partire da oggi, accoglie con entusiasmo i lievitati creativamente farciti di Renato.

Un’offerta nuova di zecca a base di PizzeDoppioCrunch® croccanti, focacce soffici, pane in cassetta ai cereali e panini al vapore, senza mai perdere di vista la stagionalità nella scelta delle materie, che ben si sposa alle “birre vive” di Baladin – in francese antico il cantastorie – capaci di trasformare il birrificio in una sorta di azienda agricola in cui coltivare la materia prima che utilizza. E che il locale propone in ben undici varianti alla spina, oltre a quelle in bottiglia e, per chi vuole provare anche altri sapori, alle sue ormai celebri bibite naturali come la cola.

Nelle prossime settimane la deliziosa atmosfera accoglientemente informale di Baladin ospiterà a rotazione anche altri birrifici artigianali indipendenti, che si racconteranno attraverso le loro birre vive e la fortunata evoluzione che stanno vivendo.

E allora, pronti per un morso e un sorso di qualità?

Teo Musso e Renato Bosco

Baladin Milano
Via Solferino 56 (ang. Bastioni di Porta Nuova), Milano
Aperto da lunedì a giovedì dalle 12 alle 15 e dalle 18 alle 23, venerdì fino alla 1.00, sabato dalle 18 alla 1.00
www.baladin.it