Bologna, dal 4 gennaio 2019: Venerdì ci vediamo da Lucio

Fondazione Lucio Dalla, in collaborazione con Bologna Welcome, ogni venerdì apre le porte della casa dell’artista ricca di stili, epoche, opere preziose e memorabilia legati alla sua carriera, passioni e sentimenti; le visite sono guidate e il costo è di 15 euro a persona.
www.bolognawelcome.it


Milano, dal 26 maggio 2019: You are Leo

In occasione delle celebrazioni per i cinquecento anni della morte di Leonardo da Vinci, passeggiata guidata da uno storico dell’arte in centro città nei suoi luoghi più significativi di vita e lavoro durante il suo lungo soggiorno nel capoluogo lombardo, vedendoli, grazie a un tecnologico visore per la realtà virtuale e aumentata, esattamente come erano al suo tempo, con personaggi e situazioni animate.
www.youareleo.com


Milano, dall’8 novembre 2019 al 30 maggio 2020: Nei palchi della Scala. Storie milanesi

Al Museo del Teatro alla Scala, in esposizione la vita nei celebri palchi dal 1778 al 1920 attraverso ritratti, fotografie, abiti e ricostruzioni di ambienti, che raccontano il tempio della lirica come centro della vita cittadina milanese con fasti e curiosità dell’epoca.
www.museoscala.org


Cortina d’Ampezzo (BL), dal 21 dicembre 2019 al 18 ottobre 2020: Lagazuoi Expo Dolomiti

Nella suggestiva galleria espositiva tra le più alte in quota in Italia, sulla cima del monte Lagazuoi “tetto delle Dolomiti”, raggiungibile in funivia e priva di barriere architettoniche, un calendario di mostre d’ arte, storia, cultura e fotografia, oltre a eventi, approfondimenti ed esposizioni; primo appuntamento “82°07′ Nord”, mostra fotografica che racconta il viaggio di PolarQuest2018 affrontato da un team internazionale di ricercatori e scienziati a bordo del veliero Nanuq in rotta verso Nord, allo scopo di svolgere campionamenti di microplastiche e misure del flusso di raggi cosmici a latitudini estreme.
Il calendario completo su lagazuoi.it


Germania, dal 1° gennaio al 31 dicembre 2020: 70° anniversario Strada Romantica

Fondata ad Augusta il 10 gennaio 1950, la prima nata delle tante strade tematiche della Germania propone un fitto programma di eventi nelle sue ventinove città e lungo i suoi 460 km di percorso tra Würzburg a nord e Füssen a sud, tra cui giri in auto d’epoca, viaggi con treni a vapore, camminate tra i vigneti e degustazioni di vini, birre e formaggi.
www.romantischestrasse.de


Bonn, dal 1° gennaio al 31 dicembre 2020: 250° anniversario della nascita di Beethoven

Nella casa in cui nacque nel 1770 il grande musicista, la Beethoven-Haus in Bonngasse 20, per tutto l’anno un cartellone di iniziative speciali, mostre temporanee, concerti periodici e progetti per i più piccoli.
www.beethoven.de


Gent, dal 1° febbraio al 30 aprile 2020: Van Eyck. An Optical Revolution

Al MSK – Museo di Belle Arti della splendida città delle Fiandre la mostra riunisce per la prima volta metà dei dipinti del pittore fiammingo Jan Van Eyck, facendoli dialogare con opere di suoi contemporanei e con le recentemente restaurate pale esterne del Polittico dell’Agnello Mistico, il suo capolavoro assoluto.
https://vaneyck2020.be/it/www.mskgent.be/en/exhibitions/van-eyck


Torino, dal 1° febbraio al 3 maggio 2020: Frida Khalo through the lens of Nickolas Muray

Alla Palazzina di Caccia Stupinigi l’artista messicana si svela attraverso decine di foto scattatele dal suo amico, confidente e amante, oltre che pioniere della fotografia a colori, Nickolas Muray, facendo intimamente luce sulla sua vita e le sue passioni.
www.turismotorino.org/it/frida-kahlo-through-lens-nickolas-muray


Abu Dhabi, dal 19 febbraio al 30 maggio 2020: Furusiyya: l’arte della cavalleria tra Oriente e Occidente

Al Louvre Abu Dhabi, in mostra oggetti della cultura cavalleresca medievale provenienti dal mondo islamico e cristiano, come armature, utensili di equitazione o di battaglia e manoscritti miniati, con una particolare attenzione a quei valori cavallereschi come il coraggio, la fede, la lealtà e l’onore alla base di una cultura che accomunava Oriente e Occidente.
www.louvreabudhabi.ae


Tutta Italia, dal 20 febbraio al 18 aprile 2020: 11° The Fork Festival

Duemila ristoranti e pizzerie della penisola aderenti all’iniziativa propongono menù scontati del 50%, bevande comprese, in occasione dell’evento organizzato da TheFork, app per la ricerca e prenotazione di ristoranti online.
www.thefork.it


Roma, dal 5 marzo al 2 giugno 2020: Raffaello

In occasione dei cinquecento anni dalla morte di Raffaello Sanzio, avvenuta a Roma il 6 aprile 1520 a soli 37 anni, alle Scuderie del Quirinale mostra monografica con oltre duecento capolavori tra dipinti, disegni e opere di confronto provenienti dai musei di tutto il mondo ed esposti tutti insieme per la prima volta, che ne raccontano l’intero percorso creativo, soffermandosi in particolare sul grandioso periodo romano.
www.scuderiequirinale.it/mostra/raffaello-000


Roma, dal 7 marzo al 29 giugno 2020: Alberto Sordi 1920-2020

In occasione del centenario della sua nascita, grande mostra a lui dedicata che, suddivisa in percorsi tematici tra le stanze e il giardino della sua storica villa alle Terme di Caracalla per la prima volta aperta al pubblico, e il Teatro dei Dioscuri, racconta la sua vita quotidiana pubblica e privata con documenti, foto e video, ma anche abiti, oggetti ed effetti personali.


Marche, Umbria e Abruzzo, dal 25 giugno al 5 luglio 2020: Festival dell’Appennino

Escursioni guidate tra percorsi dimenticati, borghi suggestivi e antiche tradizioni, ma anche eventi culturali, concerti e performance nella natura per andare alla scoperta del territorio dell’Appennino Centrale; nel campo base di Ascoli Piceno ogni sera degustazioni di prodotti tipici, spettacoli e proiezioni, incontri con protagonisti del mondo della montagna.
www.festivaldellappennino.it