Bologna, dal 4 gennaio 2019: Venerdì ci vediamo da Lucio

Fondazione Lucio Dalla, in collaborazione con Bologna Welcome, ogni venerdì apre le porte della casa dell’artista ricca di stili, epoche, opere preziose e memorabilia legati alla sua carriera, passioni e sentimenti; le visite sono guidate e il costo è di 15 euro a persona.
www.fondazioneluciodalla.it/venerdi-ci-vediamo-da-lucio/


Milano, dal 26 maggio 2019: You are Leo

In occasione delle celebrazioni per i cinquecento anni della morte di Leonardo da Vinci, passeggiata guidata da uno storico dell’arte in centro città nei suoi luoghi più significativi di vita e lavoro durante il suo lungo soggiorno nel capoluogo lombardo, vedendoli, grazie a un tecnologico visore per la realtà virtuale e aumentata, esattamente come erano al suo tempo, con personaggi e situazioni animate.
www.youareleo.com


Lugano, dal 17 luglio 2020 al 21 febbraio 2021: Kakemono

Al MUSEC – Museo delle Culture in mostra cinque secoli di tradizione figurativa giapponese, tra il XVI e il XX, attraverso novanta kakemono, un genere molto diffuso in Asia orientale consistente in un prezioso rotolo di tessuto o di carta dipinto o calligrafato, e appeso alle pareti durante occasioni speciali oppure utilizzato come decorazione in base alle stagioni; il percorso espositivo, proveniente dalla collezione personale del medico torinese Claudio Perino, si compone di cinque sezioni tematiche – Fiori e uccelli, Figure antropomorfe, Animali, Piante e fiori vari, Paesaggi – con le opere dei maggiori esponenti dell’epoca.
www.musec.ch


Roma, dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021: Alberto Sordi 1920-2020

In occasione del centenario della sua nascita, grande mostra a lui dedicata che, suddivisa in percorsi tematici tra le stanze e il giardino della sua storica villa alle Terme di Caracalla per la prima volta aperta al pubblico, e il Teatro dei Dioscuri, racconta la sua vita quotidiana pubblica e privata con documenti, foto e video, ma anche abiti, oggetti ed effetti personali.
www.fondazionemuseoalbertosordi.org/index.php/eventi


Verona, dal 1° gennaio al 31 dicembre 2021: Dante a Verona 1321-2021

A settecento anni dalla scomparsa di Dante, Verona, suo primo approdo dopo l’esilio da Firenze, celebra l’importante anniversario con un vasto calendario d’iniziative tra strade, piazze, teatri, chiese, musei e palazzi, come spettacoli, mostre e convegni, manifestazioni culturali e scientifiche, attività formative e divulgative, restauri e itinerari turistici alla scoperta della sua presenza in città e della sua eredità culturale e artistica.
www.danteaverona.it