Bologna, dal 4 gennaio 2019: Venerdì ci vediamo da Lucio

Fondazione Lucio Dalla, in collaborazione con Bologna Welcome, ogni venerdì apre le porte della casa dell’artista ricca di stili, epoche, opere preziose e memorabilia legati alla sua carriera, passioni e sentimenti; le visite sono guidate e il costo è di 15 euro a persona.
www.fondazioneluciodalla.it/venerdi-ci-vediamo-da-lucio/


Milano, dal 26 maggio 2019: You are Leo

In occasione delle celebrazioni per i cinquecento anni della morte di Leonardo da Vinci, passeggiata guidata da uno storico dell’arte in centro città nei suoi luoghi più significativi di vita e lavoro durante il suo lungo soggiorno nel capoluogo lombardo, vedendoli, grazie a un tecnologico visore per la realtà virtuale e aumentata, esattamente come erano al suo tempo, con personaggi e situazioni animate.
www.youareleo.com


Germania, dal 1° gennaio al 31 dicembre 2020: 70° anniversario Strada Romantica

Fondata ad Augusta il 10 gennaio 1950, la prima nata delle tante strade tematiche della Germania propone un fitto programma di eventi nelle sue ventinove città e lungo i suoi 460 km di percorso tra Würzburg a nord e Füssen a sud, tra cui giri in auto d’epoca, viaggi con treni a vapore, camminate tra i vigneti e degustazioni di vini, birre e formaggi.
www.romantischestrasse.de


Bonn, dal 1° gennaio al 31 dicembre 2020: 250° anniversario della nascita di Beethoven

Nella casa in cui nacque nel 1770 il grande musicista, la Beethoven-Haus in Bonngasse 20, per tutto l’anno un cartellone di iniziative speciali, mostre temporanee, concerti periodici e progetti per i più piccoli.
www.beethoven.de


Parma, dal 26 gennaio al 31 dicembre 2020: Mode nel mondo: i vestiti raccontano la vita dei popoli

Al Museo d’Arte Cinese ed Etnografico, in mostra abbigliamento, calzature, accessori e ornamenti tradizionali di culture asiatiche, africane e sudamericane, che raccontano l’appartenenza dei popoli a tribù, etnie e stati sociali; l’utilizzo della nuova app MuseOn permette anche di vivere una visita guidata approfondita e personalizzata.
www.museocineseparma.org


Parma, dal 4 giugno al 20 luglio e dal 1° settembre al 19 dicembre 2020: Florilegium

All’Oratorio di San Tiburzio la prima personale italiana dell’artista britannica Rebecca Louise Law, consistente in una spettacolare installazione che incarna una cascata naturale in continuo mutamento composta da duecentomila fiori; l’esposizione è inserita nel programma di Parma Capitale italiana della Cultura 2020, e rappresenta l’evento di punta di Pharmacopea, progetto di riscoperta dell’identità chimico-farmaceutica della Piccola Parigi.
Ingresso gratuito.
www.pharmacopeaparma.it


Appennino Bolognese, dal 1° luglio al 31 dicembre 2020: Crinali 2020

Suggestivi itinerari nella natura da percorrere a piedi tra faggi e castagni – Alta Via dei Parchi, Via della Lana e della Seta, Via degli Dei, Via Mater Dei, Via Piccola Cassia, Via Linea Gotica – durante i quali imbattersi in esibizioni a sorpresa di artisti, musicisti, narratori, poeti, attori, esploratori e circensi.
Partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria.
appenninobolognese.netbolognawelcome.comcittametropolitana.bo.it/turismo


Lugano, dal 17 luglio 2020 al 21 febbraio 2021: Kakemono

Al MUSEC – Museo delle Culture in mostra cinque secoli di tradizione figurativa giapponese, tra il XVI e il XX, attraverso novanta kakemono, un genere molto diffuso in Asia orientale consistente in un prezioso rotolo di tessuto o di carta dipinto o calligrafato, e appeso alle pareti durante occasioni speciali oppure utilizzato come decorazione in base alle stagioni; il percorso espositivo, proveniente dalla collezione personale del medico torinese Claudio Perino, si compone di cinque sezioni tematiche – Fiori e uccelli, Figure antropomorfe, Animali, Piante e fiori vari, Paesaggi – con le opere dei maggiori esponenti dell’epoca.
www.musec.ch


Milano, dal 1° agosto al 13 dicembre 2020: Claude Monet–The Immersive Experience / UNKNOWN-Street Art Exhibition

Il Teatro degli Arcimboldi inaugura un nuovo percorso artistico che fonde teatro, arte, musica, intrattenimento e didattica, con due mostre dalle anime fortemente opposte: sul palcoscenico Claude Monet – The Immersive Experience, sorprendente ed emozionante esposizione multimediale e immersiva nel mondo colorato e nella natura luminosa del maestro impressionista francese, entrando letteralmente all’interno delle sue opere e degli scenari ispiratori che prendono suggestivamente vita su pareti, soffitti e pavimenti in una straordinaria esperienza emotivamente coinvolgente: nel foyer UNKNOWN – Street Art Exhibition, oltre cento opere dei maggiori protagonisti internazionali della street art, primi tra tutti il britannico Banksy e l’italiano Blu, che, tra originali, stacchi, serigrafie e vinili, scandiscono con il loro linguaggio critico e provocatorio passato, presente e futuro della società.
Dal giovedì al sabato, dalle 18.30 alle 21.00, è possibile anche abbinare alle visite un raffinato aperitivo con cocktail ispirati alle opere dei due artisti esposti, mentre la domenica dalle 10.00 alle 15.00 concedersi un appetitoso brunch.
www.teatroarcimboldiarte.it


Roma, dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021: Alberto Sordi 1920-2020

In occasione del centenario della sua nascita, grande mostra a lui dedicata che, suddivisa in percorsi tematici tra le stanze e il giardino della sua storica villa alle Terme di Caracalla per la prima volta aperta al pubblico, e il Teatro dei Dioscuri, racconta la sua vita quotidiana pubblica e privata con documenti, foto e video, ma anche abiti, oggetti ed effetti personali.
www.fondazionemuseoalbertosordi.org/index.php/eventi


Tutta Italia, dal 17 settembre al 17 novembre 2020: Ritorno al Ristorante

Iniziativa di TheFork, piattaforma di prenotazioni online, con cui 3000 ristoranti in Italia offrono sconti del 50% alla cassa per incentivare il ritorno a pranzi e cene fuori casa e accendere i riflettori sulla necessità di una ripresa del settore della ristorazione; l’elenco de locali aderenti è sul sito.
www.thefork.it


Napoli, dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021: Marina Abramović / Estasi

A Castel dell’Ovo, nella Sala delle Carceri, in scena l’estatico abbraccio di Santa Teresa d’Avila, soggetto delle performance dell’eclettica artista serba, madre della performance art; l’esperienza, corredata da allestimenti spettacolari, è composta dal ciclo di video “The Kitchen. Homage to Saint Therese”, tre maxi video che documentano altrettante performance passate dell’artista.
www.vanitasclub.org/estasi-napoli


Monza, dal 9 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021: Alfred Hitchcock nei film della Universal Pictures

All’Arengario cittadino in mostra settanta fotografie scattate sul set e nel backstage dei film più celebri del regista del brivido per eccellenza, in occasione dei quarant’anni dalla sua scomparsa.
www.vidicultural.com


Cortina d’Ampezzo (BL), dal 10 al 25 ottobre 2020: Attraverso le mani

Al Museo d’Arte Moderna “Mario Rimoldi” in mostra le crete dell’artista ipovedente Sandra Constantini, suo mezzo privilegiato per esprimere le sue pulsioni creative ed emotive; i pezzi esposti sono suddivisi in aree tematiche che ripercorrono, enfatizzandole, natura, stagioni, favole della tradizione dolomitica.
Ingresso libero.
https://musei.regole.it/Rimoldi/index.php


Lana e dintorni (BZ), dal 15 ottobre al 1° novembre 2020: Festa della castagna

Tesimo-Prissiano, Lana e Foiana celebrano la castagna Keschtnriggl – dal nome del tipico utensile ideato dai contadini locali per sbucciarle senza sporcarsi le mani – da sempre parte della tradizione e della cultura territoriale, con un calendario di eventi gastronomici e naturalistici tra escursioni, castagnate, degustazioni, corsi di cucina e menù tematici.
www.keschtnriggl.it


Milano, 18 ottobre 2020: I Mosaici di Liszt – Virtuosismo e tradizione

Al Teatro Repower di Milano, l’Hungarian State Folk Ensemble, celebre compagnia di danza ungherese, propone uno spettacolo ispirato dalle musiche di Zoltan Kodaly, Bela Bartok e Ferencz Liszt che intreccia il balletto folk con la musica tradizionale, classica e corale, affiancato dal coro maschile di Szent Efrem, dall’orchestra dei Cameristi della Scala di Milano e dal violinista Shlomo Mintz; si tratta dell’unica data italiana, che inaugura un tour internazionale in atto fino al 2022.


Umbria, dal 24 ottobre al 29 novembre 2020: 23° Frantoi Aperti

L’evento celebra l’arrivo del nuovo Olio extravergine di oliva nel periodo della frangitura delle olive, con le visite ai frantoi in lavorazione e la proposta di esperienze enogastronomiche, artistiche, culturali e naturalistiche tra borghi medievali, oliveti e luoghi di pregio del territorio regionale.
www.frantoiaperti.net


Tutta Italia, 25 ottobre 2020: 6° Giornata europea dei Parchi Letterari

I luoghi di ispirazione dei maggiori autori di tutti i tempi si svelano ai visitatori con tutta la loro carica emotiva, in una serie di eventi a carattere letterario di grande impatto e suggestione; quest’anno il paese europeo che accompagna la kermesse è la verde e storica Regione belga della Vallonia.
www.parchiletterari.com