23 settembre 2018 – Un viaggio a ritroso nel proprio passato, all’inseguimento di quella prima volta che non è ancora avvenuta: una sfida da vincere, una persona da incontrare, un’impresa da compiere, un traguardo da raggiungere. Sono queste le prime volte che da oggi racconterà Cristina Parodi ogni domenica pomeriggio su RaiUno con La prima volta, storie toccanti di persone comuni che vogliono realizzare un sogno sempre inseguito, e portarlo nel cuore come un sigillo. Ed è legata a un viaggio una delle prime volte più indimenticabili della conduttrice.

“Sono passati venticinque anni, eppure ricordo ancora come fosse ieri quel viaggio avventuroso in India con zaino e sacco a pelo, in compagnia di mio fratello e due amici. Ricordo la fatica nello spostarci continuamente facendo l’autostop o prendendo treni e bus assolutamente improbabili pur di andare a esplorare e conoscere il più possibile, e l’entusiasmo che ci ripagava qualunque cosa vedessimo una volta arrivati a destinazione. E ricordo soprattutto l’immenso senso di libertà che ho provato davvero per la prima volta, e quel desiderio di viaggiare e di sapere che non mi ha mai più abbandonata.”