Far conoscere i gioielli nascosti del Bel Paese, quelli che con il loro patrimonio di storia e tipicità incarnano l’arte del buon vivere e l’italianità più autentica. È questo lo scopo di I Borghi, patrimonio da scoprire e valorizzare, iniziativa che sigla la neonata collaborazione tra Costa Crociere e Associazione dei Borghi più belli d’Italia per promuovere a un ampio pubblico internazionale un patrimonio artistico e culturale italiano d’eccellenza ancora semi-sconosciuto oltreconfine, con itinerari turistici alternativi davvero unici attraverso alcuni tra i tantissimi borghi gioiello che puntellano la penisola.

AtraniBagnoregio

E così da metà novembre dieci tra i borghi più belli, selezionati su criteri di prossimità ai porti di scalo, accessibilità e capacità di accoglienza, diventano meta di nuove escursioni organizzate proposte ai crocieristi di Costa Diadema, Costa Luminosa e Costa Deliziosa, eccezionali walking tour realizzati con il coinvolgimento attivo delle comunità locali per mostrarne le ricchezze artistiche e paesaggistiche, raccontarne storie e tradizioni, svelarne cucina e artigianato: Seborga e Montemarcello in Liguria, Arquà Petrarca in Veneto, Orvieto in Umbria, Civita di Bagnoregio nel Lazio (foto apertura), Locorotondo in Puglia, Castiglione di Sicilia, Montalbano Elicona e Salemi in Sicilia, Atrani in Campania.
Il progetto è in linea con il Piano Strategico del Turismo 2017-2021 definito dal MiBACT – Ministero di beni, attività culturali e turismo, che ha dedicato il 2017 proprio alla valorizzazione dei borghi italiani.