Risotto allo zafferano, mortadella di fegato e pasta di grano monocco: apre nella suggestiva atmosfera dei Chiostri di San Barnaba il nuovo ristorante El Chiustrin, esclusivamente dedicato a piatti e prodotti tradizionali della cucina milanese, rivalutando soprattutto quelli antichi e poco noti. Realizzati con una scelta accurata delle materie prime, frutto di uno studio approfondito della storia della tavola milanese e lombarda, fornite da piccoli produttori locali selezionati: alimenti di cascina, di filiera corta o cortissima, spesso con certificazione bio e a km 0. Oltre alla produzione propria del ristorante stesso di alcune specialità, come la giardiniera, il paté milanese, il burro e il dado vegetale.
Il menù, variabile in base alla stagione, abbina le pietanze a una carta dei vini interamente lombarda, che spazia dalle bollicine della Franciacorta ai rossi di Valtellina fino ai sapidi bianchi dell’Oltrepo, in un percorso che parte dalle antichissime produzioni del Buttafuoco Storico e arriva fino alle recenti coltivazioni di Müller Thurgau lombardo.
Nel fascino del chiostro rinascimentale dell’ex quattrocentesco convento francescano, è imperdibile anche l’ura alégra, happy hour con buffet interamente milanese da abbinare a vini, birre artigianali e cocktail originali.
el chiustrin02E per chi nutre velleità culinarie, l’iniziativa “Chef per una sera” consente di mettersi ai fornelli in prima persona per i propri ospiti nella cucina professionale del ristorante e sotto la guida di un vero chef, con anche la possibilità di incontrare i produttori scoprendo con loro la storia e la nascita di un prodotto artigianale.

EL CHIUSTRIN @I Chiostri di San Barnaba
Via San Barnaba 48, Milano
aperto dal martedì al sabato per aperitivo e cena
www.ichiostri.net