di Grazia Garlando

Sarà che adoro la cucina mediorientale, e che con hummus, melanzane e falafel ci farei anche la prima colazione. E quindi nei confronti di questo locale sono partita già ben disposta. Ma non sapevo che mi sarebbe bastato varcare la soglia per ritrovarmi immediatamente catapultata in una magica atmosfera da mille e una notte.

El Jadida è il nome di una città marocchina, e in arabo significa “novità”. In realtà questo El Jadida non lo è, perché da anni accende le serate milanesi di suoni e sapori mediorientali. Ma quei tavolini in legno massiccio intarsiati d’avorio, i vassoi d’argento e le lampade d’ottone, i tappeti e i cuscini sparsi ovunque, ravvivano ogni sera il fascino autentico di culture lontane e suggestive. Per non parlare della strepitosa cucina che sembra davvero di stare laggiù, con i più tradizionali piatti arabi, marocchini e libanesi in cui dominano la carne, le mousse di legumi, le melanzane, il pane e i dolcetti tipici: couscous e shish kebab, tajine e harira, hummus e mutabbal, scendono in campo uno dopo l’altro tutti i piatti della tradizione cucinati davvero ad arte, riempiendo la tavola di colori, sapori e aromi irresistibili. E per chi vuole fare un ulteriore salto oltreconfine, ci sono anche pietanze di altre, diversissime culture, primo tra tutti, essendo una new entry del menù, il Wagyu Beef di Kyoto, morbidissimo manzo giapponese dal sapore davvero unico.

E dopo l’immancabile tè alla menta finale, la sublime esperienza gastronomica si chiude con un narghilé proposto in un’infinità di gusti, mentre intriganti danzatrici del ventre si esibiscono come evocate dal nulla in numeri suggestivi di grande effetto, animando anche il precedente momento dell’aperitivo nello splendido giardino fiorito appena riaperto per la bella stagione – da lunedì a giovedì dalle 20.00 alle 21.30 e domenica dalle 18.30 – con servizio ai tavoli e assaggi di cucina araba, mentre venerdì e sabato ci sono i dj set. E per portarsi anche a casa un po’ di atmosfera, è appena uscita Symphony Flavours Lounge, compilation che raccoglie tutto il sound di El Jadida tra musica araba e newage, disponibile in cd e in digitale su Amazon e Google Play.

Danzatrice del ventre

 

El Jadida
Via Carlo Bazzi 47, Milano
aperto da lunedì a sabato dalle ore 20.00, domenica dalle 18.30
www.eljadida.it