16 giugno 2012 – Sarà una notte magica di benessere e relax quella che si festeggerà questa sera nell’intero circuito termale dell’Emilia Romagna, 25 centri in 19 località che tutti insieme daranno vita alla suggestiva prima edizione della Notte Celeste, ideata e organizzata dall’Unione di Prodotto Regionale Terme e Benessere in collaborazione con Apt Servizi Emilia Romagna e con il Co.T.E.R. Consorzio Termale Emilia Romagna.
A partire dal tramonto e fino a notte inoltrata, mentre ogni stabilimento termale rimarrà aperto fino alle ore piccole fra trattamenti benessere, offerte speciali e pacchetti soggiorno all inclusive per l’intero weekend, tutte le località si illumineranno d’azzurro grazie a giochi di luci, torce e candele, mentre piazze, strade, spiagge e colline circostanti si trasformeranno in palcoscenici sotto le stelle per spettacoli, visite guidate e passeggiate a tema. E allo scoccare della mezzanotte il cielo si riempirà di effetti speciali con il lancio di palloncini azzurri luminosi.
Tanti gli eventi in cartellone: a Salsomaggiore Terme (Pr) concerti di contrabbassi nei castelli e fiaccolate notturne in collina, a Porretta Terme (Bo) serata dedicata al valore dell’acqua per la vita e la sopravvivenza nei paesi del Sud del mondo, jazz e burlesque a Riolo Terme (Ra), a Castel San Pietro Terme (Bo) si balla il rockabilly nelle vie medievali, e sulle colline forlivesi, da Bertinoro a Castrocaro Terme a Bagno di Romagna, candele, profumi, giocolieri e mangiafuoco.
A Rimini il crepuscolo si trasformerà in una notte celeste sulla riva del mare, con aperitivo e trattamenti benessere davanti alle onde, danze sulla spiaggia, camminata di gruppo illuminata da piccole torce azzurre e bagno di mezzanotte in musica, mentre a Riccione la festa comincia già dalla mattina con attività in spiaggia, per proseguire tra cabarettisti, sfilate di moda, meditazioni “kundalini”, cene sulla sabbia e bagno di mezzanotte nella piscina termale.