Il food-world è sempre più in fermento, tra iniziative, prodotti, accordi e idee di ogni sorta. Perché mangiare e bere sono ormai diventati un vero piacere.

1 giugno 2020 – Sono due le novità di Cedral Tassoni per la primavera-estate 2020, che attingono al suo storico passato per strizzare l’occhio al futuro. La prima si chiama Cedrata Limited Edition e consiste in un’edizione limitata dell’iconica bibita, proposta fin dagli anni Cinquanta in una bottiglietta di vetro che ricorda la buccia del cedro, vestita di nuovo in un esclusivo packaging da quattro o sei pezzi contenente un sottobicchiere magnete con la stampa delle leggendarie pubblicità aziendali tutte da collezionare; al suo interno, i più fortunati possono trovare anche un invito esclusivo per trascorrere una giornata in visita alla sede di Salò con stabilimento produttivo annesso.
L’altra consiste invece in una bibita tutta nuova, la Soda Water, una tonica delicatamente frizzante perfetta anche per la miscelazione già sperimentata con successo sul mercato americano e in arrivo ora anche da noi, che va ad affiancare la “Tonica Superfine” con i limoni del Garda, suo territorio d’origine. Dove si trova, infatti, anche il Tassoni Shop&Drink, antico lounge bar di Salò in cui si possono anche acquistare tutti i prodotti, direttamente o in delivery, oltre ovviamente che nei tradizionali canali di vendita.

18 maggio 2020 – Sono tre i nuovi gusti di primavera proposti dalla gelateria artigianale Terra Gelato, con la fantasia e il guizzo tipici suoi: Caffè Espresso Barbera, realizzato esclusivamente con l’ingrediente preparato al momento, Fragole Candonga, sorbetto alle fragole della Basilicata dalla tipica forma allungata e polpa rosso fuoco, Cheesecake, crema al gusto della celebre torta newyorchese variegata con una composta di mirtilli freschi, ai quali si aggiunge Liquirizia, menta e cioccolato, che torna un anno dopo con la sua anima di liquirizia calabrese.
Accanto a loro, immancabili, tutti i gusti ormai cult, come, uno per tutti, Pistacchio siciliano salato, da provare insieme al kit degustazione completo di coni e cialde brandizzati e alla panna di latte fieno montata a mano, e i semifreddi artigianali come la torta ai Tre Cioccolati con cioccolato fondente, al latte e bianco, disponibili anche in monoporzioni.
E tra le novità di primavera anche un’app per potenziare la consegna a domicilio nel raggio di 2 km e il take-away, consentendo di prenotare e ritirare all’orario prescelto, senza attendere in coda, direttamente sulla piattaforma https://terragelato.droidorder.it/

6 dicembre 2019 – Caffè espresso sì, ma non solo. La bevanda più consumata per eccellenza si avvia rapidamente a diventare protagonista anche della creazione di nuove filiere etiche e sostenibili, per privilegiare la qualità delle materie prime a favore degli aromi naturali, grazie anche alla macinatura della miscela che conferisce il grado di acidità.
Spazio, dunque, allo Specialty Coffee, con cui il caffè filtro viene preparato con uno speciale metodo di infusione denominato “pour over” utilizzando solo miscele di alta qualità, prevalentemente monorigine, ed estrattori e filtri di forma conica: si bagnano questi filtri con acqua calda, si aggiunge la miscela e si versa una restante parte di acqua attendendo che il liquido coli all’interno della brocca sottostante.
A iniziare a svelarne i segreti i workshop pratici di Owl Brothers & Mugs and Co., che collaborano nella conoscenza e diffusione dello Specialty Coffee proponendolo ampiamente in diverse tipologie, tutte da provare.

27 novembre 2019 – Una barretta di cioccolato per la lotta al cancro: si chiama ChocoWellness Milano © la barretta gourmet energetica di cioccolato Ecl1pse, 100% naturale e con solo l’1% di zucchero aggiunto, protagonista di un progetto di sensibilizzazione sulla prevenzione e sui corretti stili di vita, tra cui fondamentali lo sport e l’alimentazione sana, con conseguente raccolta fondi a favore di LILT Milano – Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori per la diagnosi precoce.
Promosso dal team de Il Cioccolato Buono – associazione di chef, pastry chef e esperti gourmet – con Chocolate Academy Milano, e sostenuto da numerosi protagonisti dello sport, il progetto, che vede lo chef Davide Oldani in veste di testimonial, si propone di raccogliere tra dicembre 2019 e dicembre 2020 cinquantamila euro in donazioni: grazie a queste, nel 2020 saranno offerte oltre mille visite di diagnosi precoce oncologica in occasione delle campagne Nastro Rosa al femminile e Movemen al maschile.

12 novembre 2019 – Un gustoso burger vegetale, totalmente senza carne ma ricco di tutto il suo sapore: si chiama Rebel Whopper® il nuovo arrivato in casa Burger King creato in partnership con l’olandese The Vegetarian Butcher di Unilever, che oggi viene lanciato in contemporanea in 2.500 ristoranti della nota catena in venticinque Paesi europei.
Cotto alla griglia e accompagnato da pomodoro e lattuga fresca, maionese, ketchup, cetriolini croccanti e cipolle, il tutto racchiuso in un morbido pane al sesamo, il saporito whopper vegetale è perfetto per chi preferisce rinunciare alla carne ma amerebbe, comunque, assaporarne il gusto. Insomma, la differenza c’è ma non si sente, e l’esperimento è riuscitissimo.

18 ottobre 2019 – Un nuovo progetto di Filiera Prime Terre – Grano 100% Campano per valorizzare il territorio attraverso la collaborazione con gli agricoltori locali, il cui grano seminato, coltivato e raccolto nelle province di Caserta, Benevento e Avellino sarà l’anima della pasta prodotta con Grano 100% Campano: è questo il nuovissimo accordo tra il Gruppo Casillo, leader mondiale nella trasformazione e commercializzazione del grano duro, e lo storico Pastificio Gentile, che ha reso la città di Gragnano famosa in tutto il mondo per la sua pasta.
Un accordo che fa salire a dodici le filiere del progetto Prime Terre attivate in tutta Italia – cinque legate al grano duro per la pasta e sette al grano tenero e al canale bakery – incrementando a 8.500 il volume di tonnellate di grani regionali, di cui 3.500 per la filiera farina su canale bakery e 5.000 per la filiera pasta.
Il progetto di filiera regionale certificata è stato avviato da Casillo nel 2016, alla ricerca delle farine e semole che parlano e profumano della terra in cui sono nate, e delle espressioni più autentiche della cultura contadina italiana. La pasta della nuova arrivata sarà in commercio nei prossimi mesi.