30 marzo 2017 – Da domani tornerà ancora una volta su Canale 5 nei panni dell’inquietante Tonio Fortebracci per la quinta e ultima serie di L’onore e il rispetto, la fortunata fiction che questa volta giunge all’ultimo, definitivo capitolo. Ambientata in quella sfaccettata Sicilia a cui Gabriel Garko è da sempre molto legato, in quanto ne porta un po’ di sangue nelle vene.

“E’ lì che è nata mia mamma, quindi per metà sono siciliano anch’io. Amo molto quella terra, colma di incredibili ricchezze territoriali, culturali e storiche, oltre che di tanto sentimento. E poi si mangia divinamente: inutile ordinare un’insalata al ristorante, in tavola arriverà comunque ogni ben di Dio a cui è letteralmente impossibile resistere. Sono appena stato là un mese per la tournée teatrale di “Odio Amleto”, e ogni mio proposito di controllare la mia alimentazione è miseramente crollato.
Le rimprovero soltanto una cosa: che se solo si mettesse d’impegno potrebbe vendersi turisticamente molto di più. Ho visto luoghi di una bellezza inimmaginabile, oltre a un mare spettacolare, che mi hanno folgorato. Ed è un vero peccato che non scelgano di mostrarli come meritano”.