Si chiama “La Vallonia dei Sapori 2012-2013” la nuova stagione tematica del Belgio, che per i prossimi due anni intende mettere in rilievo l’ottima gastronomia della regione. Che si tratti dei numerosi birrifici artigianali o delle birre d’abbazia, dei deliziosi formaggi o delle acque minerali, fino ai piatti finiti dal profumo irresistibile, il calendario è ricco di gustosissimi eventi: il Caravan del Gusto che sosterà nei mercati di prodotti locali delle principali città -Liegi, Namur, Charleroi, Mons e Tournai- con a bordo uno chef e un maître chocolathier, i Picnic giganti in alcuni parchi classificati, la nuova rete Bistrot&Rando, una mostra itinerante high-tech sul tema “itinerari e sapori” che coinvolgerà venticinque musei, tanto per citarne qualcuno.

E a Bruxelles, “Brusselicious 2012!” evoca la gustosa gastronomia cittadina alla costante ricerca dell’innovazione, che per cominciare propone la caraque, neonata pralina aromatizzata e speziata con i sapori locali.
Da segnalare tra gli eventi imperdibili: Brusselicious XXL, cinquanta riproduzioni dei prodotti più tipici della città nelle strade e nelle piazze come cavolini di Bruxelles, tavolette di cioccolato, cozze, bicchieri di birra e “cornets di frites” giganti; Tram Experience, tipico tram cittadino trasformato in ristorante; la Settimana del cioccolato dedicata al dolce cibo degli dei; il Festival dei Fritkot in omaggio ai tradizionali baracchini o alle friggitorie che vendono patatine fritte; il Mondiale della Birra, concorso presieduto da una giuria di esperti internazionali che decreterà il miglior prodotto brassicolo dell’anno nel mondo.
Per le buone forchette, l’invito è già partito!