11 dicembre 2019 – Con l’importante inaugurazione dell’ufficio – showroom milanese Magnetic Latvia si è conclusa ieri la terza edizione di “I Giorni della Lettonia in Italia 2019”, evento biennale dell’Agenzia per gli Investimenti e lo Sviluppo della Lettonia – LIAA, anche Ente Nazionale per la promozione del turismo, in collaborazione con l’Ambasciata della Repubblica di Lettonia in Italia.
Scopo dell’operazione, consolidare gli scambi commerciali e culturali fra le due e approfondire la conoscenza dell’affascinante ma ancora poco noto Paese baltico, ricco di immensi spazi incontaminati, spiagge bianchissime chilometriche e temperature che solo in pieno inverno diventano nordiche. E che inizia a fregiarsi anche di una gastronomia ricercata e innovativa, che non dimentica, però, tradizioni radicate e prodotti naturali di qualità.

Per questo l’apertura del nuovo ufficio è stata accompagnata dall’evento Assapora la Lettonia, con degustazioni di specialità locali e piatti tradizionali cucinati dallo chef Kaspars Barsukous del ristorante Biblioteka n.1 di Riga, come, tra gli altri, il Paté di Spratti (sardine affumicate del Baltico sott’olio) con cipolle sott’aceto, pan brioche tostato, maionese, uovo di quaglia, olio di aneto e uova di trota, il Guanciale glassato su un letto di crauti in salamoia, crauti novelli in umido e patate, il Dolce al cucchiaio multistrato con pane nero di segale tostato, miele, prugne nere, crema di mascarpone e ricotta lettone, gelatina e sorbetto di mirtillo. Sorprendente, vero?