Reduce dal baby talent “Io canto” su Canale 5, Mara Maionchi si gode il momento di pausa senza correre a ritemprarsi su qualche spiaggia tropicale. Perché l’ultimo dei suoi desideri è quello di approfittare di ogni momento libero per salire su un aereo. Al contrario.

Lo confesso: sono una pessima viaggiatrice, perché amo tornare continuamente nei posti che già conosco. A cominciare dalla mia adorata Forte dei Marmi, che frequento da una vita perché mio padre, lucchese, mi ci portava sempre: mi rilassa moltissimo, mi ci sento proprio a casa.
Non ti piace viaggiare?
Sì, ma senza allontanarmi più di tanto, non mi piace stare in viaggio per ore per raggiungere la destinazione. Infatti ho girato molto più l’Europa del resto del pianeta: amo Parigi e Londra, ma devo essere rimasta l’unica persona al mondo a non aver mai visto New York. E non ne ho neppure un gran desiderio.
Quindi qual è la tua tipologia di viaggio ideale?
Visitare un’intera regione percorrendola in auto, perché è un modo per scoprire continuamente località sconosciute ma inaspettatamente affascinanti: prendi per esempio l’Umbria, o la Toscana…Sul fatto che la nostra Italia sia uno dei Paesi più belli al mondo credo non ci sia alcun dubbio.
Non sei curiosa di conoscere culture diverse?
Sinceramente preferisco apprenderle da un libro che andare a toccarle con mano.
Insomma non ti definiresti una grande viaggiatrice…
Come no? Sapessi quanto viaggio di fantasia!