Vi è mai capitato di ordinare una tazza di cioccolata calda e vedervi letteralmente sciogliere davanti agli occhi barrette di cioccolato artigianale in latte o acqua, a vostra scelta tra bianco, al latte, fondente o al cioccolato di Modica, da coronare con granella di pistacchio di Bronte DOP, nocciole, cannella, peperoncino, panna montata?

Accade alla gelateria Tasta, dolceria siciliana di lungo corso nata a Modica nel 1960 e da poco sbarcata a Milano con il suo carico di eccellenze locali che vanno dal pistacchio verde di Bronte DOP alle fragoline di Sciacca e Ribera o di Maletto, fino al mandarino tardivo di Ciaculli.
Dai gelati alle granite, dal cioccolato ai cannoli con ricotta o crema pasticciera, tutto qui ha i sapori e i profumi irresistibili dell’isola, utilizzati con un carico di attenzioni che li rendono accessibili proprio a chiunque: latte biologico, panna fresca, zucchero di canna grezzo non raffinato e ingredienti senza glutine, perfino nella cialda dei coni gelato. E chi vorrà, potrà sempre lasciare un caffè, un gelato o un cannolo in sospeso per chi non se lo può permettere.

Tasta Milano 02Non resta che provare, tanto più che i prezzi sono più che accessibili. Ma intanto, venerdì 11 novembre nelle sedi di Milano (corso Garibaldi 111) e Bologna (via San Felice 4e) avrà luogo l’inaugurazione ufficiale, che dalle 16.00 alle 22.00 offrirà a tutti la possibilità di degustare gratuitamente le nuove cioccolate “pure” in tazza.

E se per caso avete in programma un viaggetto nientemeno che a Hollywood, sappiate che Tasta è appena arrivata anche là. Volete che gli americani non apprezzino le dolcezze siciliane? E’ fuori discussione, senza alcun dubbio.