Farina di manitoba, olio extravergine d’oliva e crescenza. Sta tutto qui, nella qualità e genuinità di questi ingredienti, il segreto della celebre focaccia al formaggio, nuovo must dello street food che a Milano ha appena trovato il suo caposaldo nella piccola gastroboutique Vianson, in pieno centro storico.

Aperta dall’imprenditore Giorgio Vianson per portare nella metropoli lombarda uno dei sapori più accattivanti della sua Liguria, questo piccolo piacere croccante e saporito è proposto nella sua forma più classica, quella della tradizionale focaccia di Recco, oppure reinterpretato con vestizioni come il pesto di Prà, il prosciutto crudo di Parma, il prosciutto cotto San Giovanni e la pancetta cotta, fino alla supermediterranea pizzata, che la sposa a olive taggiasche, filetti di pomodori, capperi salati e filetti di acciughe sott’olio extravergine di oliva.

Vianson pizzataVianson pizzata 02

E a renderla perfetta per il momento dell’aperitivo, una scelta di vini bio bianchi e rossi distribuiti da Santé che ne esaltano tutto il gusto, o le eccellenti produzioni artigianali del Birrificio Menaresta.
Pochi sanno che le origini di questa delizia risalgono addirittura al 1189, al tempo della Terza Crociata, quando venne sfornata per la prima volta la fugassa co formaggio. Così buona da sopravvivere nei secoli dei secoli.