24 gennaio 2018 – Che le arance facciano bene è un dato di fatto. Soprattutto quelle rosse di Sicilia che si potranno acquistare sabato 27 gennaio in oltre 2500 piazze italiane grazie al consueto appuntamento con le Arance della Salute, l’iniziativa di AIRC – Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro a sostegno della ricerca oncologica italiana, per fare il pieno di vitamine e aiutare a rendere questa malattia sempre più curabile.

Sono ormai numerosissimi, infatti, gli studi scientifici che attestano la fondamentale importanza di un’alimentazione sana e corretta, oltre che di una regolare attività fisica, nella prevenzione e nella cura del cancro. Tanto più che con questi deliziosi agrumi, simbolo di una nutrizione salutare e protettiva, si possono creare una quantità di ricette gustose e fantasiose davvero sorprendenti. Noi ve ne proponiamo una decisamente particolare dello chef Michele Abruzzese, della Scuola de La Cucina Italiana.

Sgombro marinato nel succo d’arancia con miso e zenzero, arrostito con noci

Ingredienti per 4 persone:
4 filetti di sgombro
200 g miso
100 g noci sgusciate
2 arance (spremute)
70 g zenzero fresco
1 spicchio d’aglio
sale, pepe, olio evo

Preparazione: Spinate i filetti di sgombro, divideteli in piccoli tranci e posizionateli in una teglia con la pelle rivolta verso l’alto. In una ciotola amalgamate il succo d’arancia, il miso, l’aglio diviso a metà, lo zenzero pelato e tritato. Versate il composto sullo sgombro avendo cura di ricoprire bene tutte le parti, poi lasciate marinare in frigo coperto da pellicola per un minimo di 30 minuti.
In una padella ben calda aggiungete l’olio d’oliva e arrostite i tranci di sgombro sulla pelle fino a cottura, infine aggiungete le noci.