13 luglio 2012 – Dal tucano dell’Ecuador ai rinoceronti della Namibia, dai canguri dell’Australia agli oranghi delle foreste del Borneo, dai leoni marini delle Galapagos ai pinguini delle Falkland, dagli ippopotami del Mali ai pitoni dell’Amazzonia. La natura e l’ambiente di oltre cinquanta Paesi del mondo sono protagonisti del lungo viaggio di Davide Demichelis che Rai3 ripropone nella nuova versione di “Timbuctu – I viaggi di Davide”, in onda da domani ogni sabato alle 12.45.
Otto puntate per andare alla scoperta di uomini, animali, ambiente e del loro rapporto reciproco, acquisendo, passo dopo passo, la certezza che la loro convivenza è possibile sia nei luoghi più selvaggi che nelle metropoli mondiali.
Protagonisti della prima puntata sono le scimmie cappuccine e i piccoli saimiri dei parchi del Costarica, l’incremento di coccodrilli nel Rio Tarcoles, l’esplorazione del sudafricano parco Kruger a dorso di elefante e l’incontro con il leone del deserto, con il fuoristrada insabbiato a pochi metri da un branco.

“Timbuctu – I viaggi di Davide”
RaiTre
Ogni sabato ore 12.45