Ogni milanese che non sia nato proprio ieri, anagraficamente parlando, è sicuramente andato almeno una volta nella sua vita al notissimo Picanha’s, storica e modaiola churrascaria cittadina in zona San Siro che ha tenuto banco per tanti anni.
Da qualche mese al suo posto è arrivato T.O.P (The Outstanding Place) Carne, con cui la medesima proprietà ha scelto di sostituire la tradizione brasiliana dello spiedo con una sublime selezione di carni pregiate e di qualità provenienti dai migliori allevamenti mondiali, proponendo un menù basato solo ed esclusivamente su quelle, ad eccezione di qualche inevitabile primo piatto che però se ne avvale nei condimenti (come il risotto con jamon iberico e i paccheri con ragù di manzo sfilacciato). Regalando a tutti i meatlovers in circolazione un rifugio davvero invitante.

Una location ampia e dallo stile ultramoderno, accessibile con una scala mobile perché sospesa sul piazzale sottostante, e suddivisa in un elegante collage di sale e salette (anche modulabili per eventi privati) illuminate ad arte, che giocano sulle tonalità del bronzo e dell’oro, impreziosite da marmo e acciaio, pelle e velluto, e illuminate da enormi vetrate. Proprio come quelle della cantina dei vini, un enorme cubo di vetro a climatizzazione controllata che troneggia scenograficamente in centro sala custodendo eccellenti etichette da tutto il mondo; o come quelle della cucina a vista, da dove escono i grandi protagonisti del posto che rendono la cena una vera e propria esperienza gustativa: tagli alla griglia come la Tomahawk di Black Angus statunitense e la Marango, un incrocio tra Black Angus Aberdeen e Maremmana, che ho trovato davvero sublimi, oltre a fiorentine e costate di Scottona bavarese, Rubia Gallega, Black Angus e Chianina; ma anche filetti e controfiletti, Rib Eye e Beef Ribs, un eccellente biancostato sicuramente da considerare tra le proposte migliori, accompagnati da contorni fantasiosi come il purè di zucca con castagne, le carote baby glassate con miele e arancia, le verdure alla griglia mixate con frutta di stagione.
E tutto anticipato da deliziosi antipastini gourmet come i mini tacos con battuta di fassona piemontese, le mini tartare di angus con uovo di quaglia, tartufo, bacon croccante, mango e quant’altro, la picanha scottata con insalata di mango, noci e bacche di goji.
Ho un unico consiglio: non andateci già a stomaco pieno.  Sarebbe un vero peccato non goderselo il più possibile.

T O P Carne – The Outstanding Place Carne
P.le Lotto 14, 20148 Milano
Aperto da lunedì a domenica dalle 19.30 alla 01.00, 365 giorni all’anno (di giorno è disponibile per eventi aziendali e cerimonie private)

Scorcio di salaLa cantina dei vini