23 dicembre 2019 – Una vigilia di Natale tra i fornelli per Tessa Gelisio, che il 24 dicembre alle 12.05 conduce su Italia 1 la finale di Cotto e mangiato – Il Menù, la lunga sfida culinaria svoltasi per l’intera stagione tra giovanissimi studenti delle scuole alberghiere, che incoronerà finalmente il vincitore di una borsa di studio del valore di 3000 euro in gettoni d’oro, oltre alla possibilità per i cinque più meritevoli di fare uno stage nelle cucine del prestigioso “Identità Golose”, in cui ogni settimana si alternano i più importanti chef italiani e internazionali.
Ma quel giorno la conduttrice sarà ai fornelli anche per il suo personale pranzo di Natale, che trascorrerà rigorosamente in famiglia.

<<E sarà lo stesso che ho proposto ogni giorno, piatto dopo piatto, a “Cotto e mangiato”  in quest’ultima settimana prima delle feste: tramezzino a forma di pacco regalo con senape al miele, carote e sgombro come antipasto, poi pasta alla Gattopardo con prosciutto cotto e gorgonzola, roastbeef con senape al miele e salsa di cipolle con contorno di sformato patate e broccoli, e per dessert zuccotto di pandoro ripieno di crema parigina. Confesso che non sarà totalmente opera mia, perché ci sarà anche il tocco di mia mamma: per me non è Natale senza i miei familiari, e comunque anche questa edizione del programma ha messo in luce una numerosa e agguerrita presenza femminile di alto livello. Insomma, viva il girl power anche in cucina!>>

Cibo e turismo vanno sempre più a braccetto, dove trascorreresti una vacanza gastronomica coi fiocchi?
<<Premesso che scelgo l’Italia senza ombra di dubbio, punterei sulla Sicilia: amo immensamente la sua cucina, innanzi tutto perché è la numero uno in fatto di pesce, tra i miei piatti preferiti insieme alle imbattibili melanzane alla parmigiana, e poi perché, grazie alle numerose influenze culturali, e quindi anche gastronomiche, a cui è stata sottoposta è estremamente variegata, oltre che abbondante, opulenta e molto fantasiosa. Per non parlare del mare e del territorio splendidi. Sì, decisamente la vacanza perfetta>>.