Un viaggio nel cuore dell’Ahrntal, o meglio della Valle Aurina, alla scoperta della sua storia e delle sue tradizioni, dei segreti di quelle maestose montagne, dei cunicoli e delle grotte che ne fanno quasi una sorta di ‘Terra di Mezzo’ tra Italia ed Europa, tra il presente padano e le antiche frazioni della Mitteleuropa.
Si intitola Passaggio in Valle Aurina il volume di Maria Teresa Martini che illustra e svela con passione e ironia aspetti e punti di vista inediti di una delle valli più incontaminate di tutto l’Alto Adige, in piena Val Pusterla, circondata da oltre ottanta montagne che superano i 3000 mt d’altitudine. Per farla scoprire a chi non l’ha mai visitata. E riscoprire a chi, magari, ce l’ha sotto gli occhi da sempre.

Passaggio in Valle Aurina
di Maria Teresa Martini
Edizioni Museo Provinciale delle Miniere/Sudtiroler Bergbaummuseum
Pagg. 30
Prezzo: 5 euro