D’accordo, sarà un Natale diverso. Fatto di baci e abbracci soltanto virtuali. Ma non meno colmo di amore e di calore, di luci e di decori, di dolci e di doni. Ecco i nostri consigli di qualità per dedicare un pensiero a chi si ama.

IL FOOD NATALE

Tanto per cominciare non c’è Natale senza panettone e pandoro, e allora andiamo sul sicuro con quelli dello chef stellato Giancarlo Perbellini, anche nell’olimpo dei migliori pastry chef del mondo con il riconoscimento World Pastry Star: un panettone che profuma di rosa e bergamotto con uvetta, cedro e scorza d’arancio, e un pandoro morbidissimo giocato sulle proporzioni perfette tra tuorlo e albume, entrambi all’insegna della leggerezza e della dolcezza grazie a un burro che sa intensamente di latte.
Da non perdere poi a gennaio l’edizione speciale all’arancia della sua celebre focaccia dolce, con impasto simile a quello del panettone, appositamente pensata per sostenere la campagna di sensibilizzazione di Fondazione AIRC per la ricerca sul cancro nella consueta iniziativa Le Arance della Salute.
Ma vale assolutamente la pena anche il panettone di Sergio Ferrua, nipote dell’artefice del tradizionale panettone di Pinerolo (TO) basso e coperto di glassa, che lo propone nelle versioni tradizionale, al cioccolato, ai marroni e alle albicocche con le mandorle per la fresca inaugurazione natalizia del secondo punto vendita locale del panificio artigianale Pan Bianch, in cui trova spazio anche la sua pasticceria, prevalentemente secca, che valorizza materie prime territoriali come la farina di Pignoletto Rosso per paste di meliga, baci di dama, brut e bun; ma il panificio accoglie il Natale anche con il nuovo pane Evoluzione (ordinabile anche con delivery come il panettone) in grado di conservarsi per più giorni, fatto con otto grani biologici selezionati e perfetto con formaggi e intingoli, oltre naturalmente alle abituali specialità di pane a lievito madre e lievito di birra e alle pizze alla pala.
E visto che il Natale sa sempre immancabilmente anche di cioccolato, il tocco di classe sono le piccole architetture artigianali della linea natalizia di Solbiati Cioccolato (acquistabili direttamente in laboratorio o sul sito aziendale, anche con delivery), come la giostra di Natale, le palline per l’albero e la casetta di Babbo Natale, oltre al panettone tradizionale riccamente ricoperto di fondente, che prendono vita dalla maestria creativa di Simona Solbiati nel suo laboratorio milanese a colpi di cioccolato di gran qualità – fondente, al latte e bianco – rifinito con dettagli di pasta di zucchero e glitter alimentari, e che prima di essere degustate a fine pasto fanno anche la loro parte come perfetti decori tematici in tavola o appesi all’albero.
Pranzi e cene delle festività saranno superbi con piatti gourmet a base di RisoTesta (in vendita sullo shop online aziendale dove può anche essere recapitato direttamente al destinatario) -a cominciare dalla tradizionale paniscia o panissa, il piatto tipico di Novara e Vercelli- in tutte le sue tipologie: Baldo e Baldo Riserva, Carnaroli e Carnaroli Riserva, Apollo Bianco e Integrale. Che per l’occasione accompagna ogni confezione con “Ricette d’autore” suggerite in collaborazione con noti chef appassionati di riso.
E che saranno ancora più appetitose condite con l’olio di Iside, giovane azienda sul lago d’Iseo, nel bresciano, che produce in agricoltura rigenerativa esclusivamente l’olio leggero, delicato e fruttato dei suoi ulivi affacciati sul lago. Da consumare tutto fino all’ultimo, compreso il residuo sul fondo della bottiglia perfetto per cuocere carni, verdure, risotti, soffritti, rendendoli cremosi e saporiti.

IL BEAUTY NATALE

La mascherina ci impedisce il trucco total face? E noi puntiamo sullo sguardo con la linea occhi della nuovissima collezione Marilyn Monroe by LR Wonder (in farmacia e online sullo store aziendale), ispirata alla più grande icona femminile di tutti i tempi: matite nere, blu e marroni all’olio di cocco, eyeliner e mascara all’olio di ricino e mandorla, ombretti wet&dry in tonalità bronzo, grigio nero e shimmer chiaro con oli naturali, palette occhi rosa e marrone all’olio di mandorla e oli naturali, primer da utilizzare come base per l’ombretto. E per quando potremo finalmente “gettare la maschera”, la collezione propone anche una varietà di prodotti makeup per labbra –rossetti stick, liquidi e lip volumizer- e viso –ciprie, terre, fard, fondotinta, illuminanti e correttori-. Perché come diceva Marilyn “siamo tutti stelle e meritiamo di brillare”. A Natale anche un po’ di più.
A rendere irresistibili i volti maschili, invece, ci pensa il Beauty Set Barberia Toscana di Bottega Verde, che custodisce in un elegante astuccio di pelle scura la Schiuma da barba con olio d’Oliva di Tenuta Massaini per pelli delicate contro secchezza e irritazioni, il Balsamo idratante dopobarba con olio d’oliva di Tenuta Massaini e cera d’api per un viso morbido e rigenerato, e il Rasoio da barba ergonomicco con manico in legno.
Se poi è tutto il corpo a reclamare coccole, la romantica Lanterna di Natale Dolce Abbraccio di Bottega Verde nasconde un cuore di profumati prodotti al miele e bergamotto: Bagnodoccia delicato impreziosito con glitter, Burro corpo nutriente, Detergente scrub corpo cremoso e levigante, Stick labbra emolliente e protettivo.
E se vogliamo approfittare per mettere anche in campo un po’ di solidarietà, sono perfetti i prodotti viso e corpo AloeBoa (ordinabili via mail a info@aloeboa.com) a base di Aloe Vera Barbadensis Miller, naturali e biologici dalla coltivazione alla lavorazione finale: AloeBoa Face, Hand & Body Cream e AloeBoa Pure Gel, proposti per Natale a un prezzo speciale con parte degli introiti devoluta al progetto Mãos Unidas di Casa de Cabo Verde di Milano per fornire alimenti e prodotti di prima necessità alle fasce di popolazione più disagiate dell’arcipelago africano, in gravi difficoltà anche per la chiusura del turismo che rappresenta la principale risorsa economica del Paese.

IL TRAVEL NATALE

Riprenderemo a viaggiare, questo è certo. E allora è sicuramente un regalo graditissimo un voucher di viaggio da utilizzare per tutto il 2021 con data e destinazione a scelta del destinatario, come le Gift Card di Ryanair in vendita sul sito a partire da € 25, i Corsicadeau di Corsica Sardinia Ferries per un trasbordo verso Sardegna, Corsica, Elba, Sicilia e Baleari, le Christmas Gift Travel di Mondovela con valore a scelta per una vacanza in barca a vela nei mari più belli del mondo, le Travel Card di World Explorer acquistabili online con valore a partire da € 100 e validità addirittura di due anni per tutti i pacchetti di viaggio e hotel del gruppo in Italia e all’estero, tutti con possibilità di aggiungere un messaggio di auguri personalizzato da stampare o far recapitare direttamente alla casella di posta del ricevente.

L’ENTERTAINMENT NATALE

Per un Natale pieno d’amore, Claudio Baglioni torna a cantare il sentimento eterno nel suo nuovo album “In questa storia che è la mia”, disponibile in versione cd e LP normali e deluxe, una sorta di opera breve in quattordici storie scandite da overture, interludi e gran finale in cui ripercorre la sua vicenda di vita, amore e musica inesorabilmente intrecciate, e che sarà anche il fulcro, insieme al suo immancabile repertorio storico, del nuovo live show estivo Dodici note, al via a giugno con dodici concerti nella capitale alle Terme di Caracalla per poi proseguire al Teatro Greco di Siracusa e all’Arena di Verona.
E sempre l’amore è il protagonista di “Un giorno sì un altro no” (Giraldi Editore), brillante romanzo d’esordio della giornalista lucana Isa Grassano, che in un brioso impasto di romanticismo e ironia, passione e tenerezza, sorrisi e commozione, speranze e attese, racconta di donne piene di risorse, di uomini fugaci e fragili, di storie magari complicate ma pur sempre da vivere se sanno comunque illuminarci di emozioni. Una lettura per non smettere mai di credere nell’amore. E forse, chissà, anche negli oroscopi.